Iscrizione all'albo compostatori

  • Servizio attivo

Fare il compostaggio riduce la produzione di rifiuti organici e quindi l’impatto sull’ambiente, per questo si incentiva il suo utilizzo. Il Procedimento permette di ottenere la compostiera e/o l’iscrizione all’albo dei compostatori comunale


A chi è rivolto

L’iniziativa è rivolta a tutti i cittadini residenti nel Comune di Vado Ligure che siano UTENTI TARI (TARI = Tassa Rifiuti) che dispongano a qualsiasi titolo un orto, un giardino o un terreno e vogliano effettuare il compostaggio.
Anche chi effettua il compostaggio con i sistemi tradizionali (cumulo, fossa, concimaia) può richiedere di essere iscritto all’albo compostatori compilando il modulo presente qui e allegando una fotografia del sistema in attività.

Descrizione

Il Comune di Vado Ligure, al fine di promuovere la pratica del compostaggio domestico come forma di autosmaltimento dei rifiuti organici e quindi al fine di ridurre alla fonte la produzione dei rifiuti evitando il conferimento al servizio di raccolta, in collaborazione con SAT Servizi Ambientali Territoriali S.p.A. , consegna a chi ne fa apposita richiesta la compostiera per eliminare il conferimento dell’organico con il sistema di gestione rifiuti.
Si ricorda che:
– la compostiera è di proprietà del Comune di Vado Ligure e viene concessa in comodato d’uso gratuito;
– qualora non sia più utilizzata e ancora in buono stato, la compostiera deve essere restituita;
– qualora la compostiera si rompa, si deve effettuare apposita comunicazione di eliminazione della stessa;
– saranno effettuati dei controlli a monitorare l’effettivo e corretto utilizzo della compostiera;
– è predisposto uno sconto TARI riconosciuto a chi aderisce all’albo compostatori;
L’utenza che vuole ridurre i rifiuti e produrre compost, eliminando gli scarti dell’umido nella compostiera deve avere la residenza nel comune di Vado Ligure o comunque essere iscritto alla tari del comune; anche il sito in cui la compostiera viene posizionata deve essere in territorio di Vado Ligure.

Copertura geografica

Tutto il territorio Comunale.

Come fare

Compilare il modulo scaricabile dal sito o presente nell’ingresso del nostro comune e consegnarlo al protocollo insieme ad una fotografia del posto in cui si intende effettuare il compostaggio. Dopodiché, una volta effettuate le verifiche amministrative necessarie, riceveranno una conferma telefonica dai ns. uffici per il ritiro della compostiera presso la Sede di SAT S.p.a. e verranno così iscritti all’albo compostatori.

Cosa serve

La compostiera per effettuare il compostaggio in giardino cortile o terreno.

Cosa si ottiene

La compostiera in comodato d'uso gratuito.

Tempi e scadenze

L’ufficio ha 30 gg. per verificare e valutare la richiesta e iscrivere l’utenza all’albo dei compostatori.

Accedi al servizio

Documenti

Ulteriori informazioni

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Unità Organizzativa responsabile
Argomenti:

Ultimo aggiornamento: 20/02/2024, 15:40

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona