Accesso agli atti

Dettagli del documento

Diritto di accesso civico

Descrizione

Nel caso in cui un cittadino rilevasse la mancata pubblicazione di uno o più dati può, mediante richiesta scritta in carta semplice, presentata al protocollo dell’ente e indirizzata al Responsabile della Trasparenza, dott. PIERO ARALDO, Segretario Generale di questo Ente, esercitare l’accesso civico.

A CHI VA INDIRIZZATA: al Responsabile della Trasparenza, dott. PIERO ARALDO, Segretario Generale.

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: il Sindaco che individuerà l’ufficio/ funzionario incaricato di fornire e far pubblicare i dati altrimenti non ottenuti.

REQUISITI
– non è soggetta a requisiti di legittimazione soggettiva, non è motivata ed è esente da spese;
– se fondata, deve essere esaudita mediante la pubblicazione del dato in questione e la comunicazione al richiedente o del dato stesso o dell’avvenuta pubblicazione, indicando il collegamento ipertestuale a quanto richiesto,  perentoriamente entro trenta giorni.
– se la risposta manca o ritarda (oltre la scadenza del termine di 30 giorni), la richiesta può essere inoltrata al titolare dei poteri sostitutivi (art. 2, comma 9-bis, legge n. 241 del 1990);

Tabella riepilogativa
Tipo documento Accesso civico , Documento amministrazione trasparente ,
Data di pubblicazione 03/11/2023
Oggetto Diritto di accesso civico
Formati

PDF

Licenze pubblico dominio
Icona